Non ci sono articoli nel tuo carrello

Salve o popolo d'eroi... La monumentalità fascista nelle fotografie dell'Istituto Luce

$17.62
Roma, Editori Riuniti, 2002. In-8¡, pp. 239, figg. in nero n. t., br.
Autore: TOBIA, Bruno.
Editore Editori Riuniti
Lingua di pubblicazione: IT
Anno di pubblicazione: 2002
Disponibilità:
Non disponibile
Cod: 9788835952527

La gestione autoritaria dello Stato, i rituali politici e l'uso spregiudicato dei nuovi mezzi di comunicazione di massa, non sono stati gli unici strumenti di consolidamento del regime fascista. Anche un uso abile della memoria nazionale ha consentito a Mussolini di conquistare le coscienze degli italiani. In quest'ambito i monumenti edificati nel Ventennio costituiscono una testimonianza insostituibile in quanto "luoghi della memoria" progettati o utilizzati dal regime a scopo propagandistico. Le numerose celebrazioni, visite e manifestazioni che vi si tenevano, avevano lo scopo di far convergere l'attenzione degli italiani su eroi o episodi della nostra storia nazionale selezionati in funzione della loro utilità alla politica del regime.