Non ci sono articoli nel tuo carrello

Jaca Book

Vedi come Griglia Lista
Ordina per
Visualizza per pagina

Italia e Fiandra nella pittura del Quattrocento.

8816600322
Milano, Jaca Book, 1983. Cm. 31x24, pp. 321, figg. 187 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.

Il volume ripercorre in dettaglio i rapporti artistici fra Italia e Fiandre nel corso del XV secolo, cogliendone gli aspetti nodali nell'opera di Masaccio, Jan Van Eyck, Antonello da Messina, Piero della Francesca, Giovanni Bellini.  Bibliografia generale, indice dei luoghie delle opere, in appendice.

€68,00
Non disponibile

L` ornamentale. Tra arte e decorazione.

20383

Milano, 2000. In-8¡, pp. 188, figg. 19 in nero n. t., br.

€14,00
Disponibile

La cappella Caracciolo Del Sole a San Giovanni a Carbonara. Presentazione di P. Robert F. Prevost. Saggio introduttivo di Gennaro Toscano.

8816411074

Milano, 2011. Cm. 24x17, pp. xxiv-166, ill. 108 a col. e in nero n. t., br.

Il volume prende in esame, con l'ausilio di un ottimo apparato illustrativo, la Cappella Caracciolo Del Sole in San Giovanni a Carbonara a Napoli: uno degli esempi piú alti di gotico internazionale nella città campana. Lo studio analizza la storia del monumento nel contesto della spiritualità degli agostiniani osservanti. Il significato delle storie sacre (dovute a Leonardo da Besozzo, Perinetto da Benevento e Francia) che decorano le pareti è svelato da una Complessa lettura iconografica.

€34,00
Disponibile su ordinazione

La Cappella Contrari nella Rocca di Vignola. A cura di Daniele Benati e Vincenzo Vandelli.

8816603608

Milano, 2007. Cm. , pp. 239, tavv. 53 a col. e figg. 152 a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

Fin dai primi studi risalenti all’inizio del secolo scorso, gli affreschi della cappella del castello di Vignola, voluti da Uguccione Contrari, costituiscono un affascinante problema all’interno della pittura tardogotica padana. Connotati da un marcato intento espressivo e da un sorprendente livello inventivo, danno conto delle ricerche stilistiche più innovative in corso tra Ferrara e Bologna, ad una data che si può fissare nel corso degli anni Venti del XV secolo.
Numerosi sono altresì i problemi che li riguardano, dalla precisa individuazione del loro autore, da ricercare nell’ambiente dei pittori attivi di Nicolò III d’Este, di cui Uguccione era feudatario, ai motivi che determinarono la brusca interruzione del progetto decorativo, portato a termine nella sola volta e nelle sottostanti lunette.
Nell’assenza di precisi riscontri documentari, il volume affronta le questioni tuttora aperte da molteplici punti di vista, chiarendo dapprima le ambizioni culturali di Uguccione Contrari, tra i personaggi di maggior spicco della corte estense e al centro di una vasta rete di rapporti, per poi esaminare le fasi costruttive della rocca, oggetto per suo volere di profondi mutamenti. Ampio spazio è dedicato allo studio degli affreschi, sia dal punto stilistico che iconografico e tecnico, potendosi giovare delle osservazioni maturate in seguito al recente restauro.
L’atlante fotografico dà per la prima volta conto della straordinaria qualità del “Maestro di Vignola”, certo uno dei protagonisti del tardogotico emiliano.

€70,00
Disponibile su ordinazione

La chiesa e l'arte. Dalle origini ai nostri giorni.

8816605299

Milano, 2016. Cm. 30x24, pp. 238, tavv. e ill. 279 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.

 La bellezza e il sacro sono nel cuore dell’uomo fin dalle sue origini: era impossibile per la Chiesa non assumerli. Juan Plazaola ripercorre duemila anni di arte occidentale con linearità e chiarezza, incontrando le opere più significative della storia dell’arte, osservate nel loro rapporto con le comunità cristiane che le hanno utilizzate, per comprendere e documentare l’intento pedagogico, didattico e teologico dei committenti. Affrontando innanzitutto il tema dell’ambiguità semantica del concetto di “sacro” applicato all’arte, l’opera illustra il rapporto tra la Chiesa, l’architettura e simbologia dei suoi luoghi di culto dalle origini alla contemporaneità; l’evoluzione storica delle immagini assunte dalla cristianità, dalle prime figure iconiche e poi simbologiche, passando per il realismo gotico e la figurazione narrativa, fino alle figure della Controriforma e alla crisi dell’immagine sacra in epoca contemporanea. Infine, un capitolo finale indaga il rapporto della Chiesa con gli artisti (storici, in tal senso, i discorsi di Giovanni XXIII, Paolo VI e Giovanni Paolo II). Una sintesi iconografica straordinaria accompagnatada un testo rigoroso.
JUAN PLAZAOLA (San Sebastián 1919) è stato rettore del Centro umanistico della Compagnia di Gesù a Salamanca, professore di estetica all’Università di Deusto (San Sebastián), di cui è stato anche vicecancelliere; professore ordinario di storia dell’arte all’Università di Guipàzcoa (San Sebastián) e superiore provinciale della Provincia Gesuitica di Loyola, accademico della Real Academia de Bellas Artes de Santa Isabel de Hungría (Siviglia), vanta numerosissime pubblicazioni.

 

 

€70,00
Disponibile su ordinazione

La grande decorazione barocca in Italia, 1600-1800.

8816603844

Milano, Jaca Book, 2007. In-8¡, pp. 484, tavv. e ill. a col. n. t., tela e sovrac.

€160,00
Disponibile su ordinazione

La natività di Cristo nell'arte d'Oriente e d'Occidente.

8816413740

Milano, 2016. Cm. 23x15, pp. 136, ill. a col. n. t., br.

La nascita di Cristo ha sconvolto la storia dell'umanità con l'idea che un Dio, nel pensiero delle grandi religioni trascendente e diverso, può diventare un uomo come gli altri. La teologia e l'arte, la liturgia e la pietà hanno dato ampio spazio al dogma cardine del cristianesimo. A un mondo che a tutte le latitudini celebra ormai il Natale come una festa di cui spesso dimentica, o addirittura ignora, il significato originario, si contrappone il plurisecolare discorso per immagini dell'arte cristiana. Il volume riflette sul tema spaziando tra la solenne iconografia degli Orienti cristiani e i capolavori dell'Occidente. La più antica immagine raffigurata risale al iv secolo e la più recente al 1975. Ogni opera è riprodotta a piena pagina, arricchita da un commento descrittivo, che valorizza il contesto storico, le risorse dell'esegesi e i commenti patristici, oltre alla storia dell'arte e della teologia. I due autori, un'equipe consolidata sui rispettivi temi e che collabora su svariati progetti, si sono impegnati per rendere la scoperta sulla natività di Cristo nell'arte un affascinante viaggio tra estetica e teologia.

 

€18,00
Disponibile su ordinazione

La Sistina svelata. Iconografia di un capolavoro.

Milano, 2007. Cm. , pp. 351, tavv. e ill. 185 a col. n. t., cart. e sovrac.


€130,00
Non disponibile

La Sistina svelata: iconografia di un capolavoro.

8816409330

Milano, Jaca Book, 2010. Cm. 23x17, pp. 287, ill. 113 a col. f. t., br.

Sino ad oggi la Cappella Sistina ? stata soprattutto studiata sotto il profilo stilistico e sulla scorta dei lavori di restauro, sotto quello eminentemente tecnico.Questo volume mostra una nuova Sistina attraverso uno sguardo del tutto innovativo all'iconografia delle pareti laterali dipinte fra glia altri da Botticelli, Perugino, Signorelli e al lavoro michelangiolesco nella volta, nelle lunette e nella parete del Giudizio Universale.L'aspetto rivoluzionario del lavoro non consiste nel sovvertire giudizi storico-artistici o attribuzioni oramai del tutto assodati dalla critica, ma nel mostrare immagine per immagine, colore per colore la soggiacente struttura simbolica che ordina coerentemente l'intera opera. Questa struttura simbolica, un vero e proprio programma filosofico-teologico, anticipa e determina l'intera storia degli affreschi della Sistina, dagli artisti quattrocenteschi sino al lavoro di Michelangelo. Si tratta di un programma iconografico unitario formulato dai teologi di Sisto IV, in pieno Quattrocento, e poi seguito dallo stesso Michelangelo molti anni dopo.Dopo il successo della versione artbook, l' innovativo contributo di padre Pfeiffer ? oggi pubblicato nella collana Saggi di Storia dell' Arte. Corredato da un cahier a colori con 113 illustrazioni, il saggio ancora una volta svela il nuovo volto della Sistina, 'decodificato' nei significati e persino nell' uso dei colori di ciascuna scena.

€38,00
Disponibile su ordinazione

L'architettura bizantina. A cura di Mauro della Valle.

8816605367

Milano, 2016. Cm. 33x24, pp. 223, tavv. 75 a col. e figg. 250 in nero n. t., cart. e sovrac.

Ma cosa era dunque Bisanzio? Civiltà e identità romana, religione cristiana, cultura e lingua greca, questo teneva insieme un variegato mosaico di popoli con lingue e tradizioni radicalmente diverse (un'etnia o una popolazione "bizantina" non è infatti mai esistita e non è altrimenti riconoscibile), che nei millecento anni della sua storia ha popolato un'estensione territoriale, all'inizio pari a quella delle regioni orientali dell'Impero romano, la curva del Mediterraneo che va dall'Egitto alla Dalmazia, dal confine danubiano al limes siro-mesopotamico. Restano splendide testimonianze di questa civiltà architettonica e artistica, e pensiamo alla Bulgaria, alla Serbia, alla ex Repubblica jugoslava di Macedonia, alla Grecia, alla Russia, per riferirci alle entità statali moderne, che comunque, almeno nei nomi, ricalcano le identità statali di epoca medievale (ma con gravi situazioni di crisi, si pensi al Kossovo, oggi stato indipendente ma all'epoca cuore stesso della civiltà serba, o all'Ucraina, oggi stato indipendente ma all'epoca regione in cui nacque la Russia cristiana, la Rus'di Kiev, appunto). Per certi versi, anche la stessa Italia fu per secoli largamente permeata di cultura bizantina. Il volume ripercorre questa straordinaria vicenda umana e artistica con dovizia di piante e illustrazioni che guidano i lettori anche non esperti attraverso la disamina soprattutto di chiese e monasteri a una migliore e più corretta comprensione di Bisanzio.

€80,00
Disponibile su ordinazione

L'arte rinascimentale nel contesto. A cura di Edoardo Villata.

8816413191

Milano, 2015. Cm. 23x15, pp. 378, tavv. 64 in nero f. t., br.

Fin dalla trattatistica del tempo, l'arte italiana del Quattrocento è stata vista come una "rinascita" di valori, estetici, morali, culturali, persi o sopiti durante la lunga stagione dell'Evo "Medio"; e quindi come prodromica all'esito ancora più alto, anzi definitivo, della "maniera moderna". Il Rinascimento, specie quello toscano, sarà la palestra privilegiata della nascente connoisseurship, e spesso anche soggetto privilegiato delle prime campagne fotografiche. L'autocoscienza è in ogni caso uno dei tratti distintivi della cultura, soprattutto italiana, tra Quattro e Cinquecento, e sempre più frequenti sono le celebrazioni di artisti da parte dei letterati. Il presente volume, attraverso lo schermo di una pluralità di voci e di competenze, propone uno sguardo vivace e dinamico che si rivolge a studiosi, studenti delle nostre università e appassionati non rassegnati o arresi all'industria delle mostre di massa e della storia dell'arte intesa come intrattenimento.

€46,00
Disponibile su ordinazione

Le grandi stagioni dell'arte islamica del Mediterraneo medievale. A cura di Giovanni Curatola.

8816605350

Milano, 2016. Cm. 31x25, pp. 247, tavv. e figg. a col. n. t., cart. e sovrac.

Il mosaico storico e geografico dell’arte islamica sulle sponde del mediterraneo, la mappa definitiva delle sue influenze essenziali sulla cultura europea. Durante tutto l’arco del Medioevo, nello spazio del bacino mediterraneo l’arte islamica ha coinvolto in maniera decisiva le culture araba, persiana, turca ed europea. Nell’impossibilità di riconnettere tutti i singoli contributi in una storia unitaria, questo libro si concentra sui diversi periodi in cui il mondo musulmano ha portato alla luce alcune delle più imponenti e decisive opere culturali e artistiche. Il volume raccoglie gli studi dei più importanti esperti di arte islamica, sostenuti e arricchiti da un potente e completo «montaggio» iconografico. Con testi di: Giovanni Curatola, Gonzalo M. Borrás Gualis, e Anna Contadini.

 

 

€90,00
Disponibile su ordinazione

Le necropoli vaticane. La città dei morti di Roma.

8816604346

Milano, Jaca Book, 2010. Cm. 33x25, pp. 350, tavv. e ill. a col. e in nero n. t., tela e sovrac.

Diviso in cinque sezioni, il volume prende in esame, con l'apporto di uno splendido corredo illustrativo, l'universo sotterraneo delle necropoli vaticane. L'opera affronta: l'inquadramento topografico del vastissimo complesso monumentale; i rituali: aspetti antropologici e religiosi; la necropoli sotto la basilica e la tomba di San Pietro; la necropoli vaticana sulla via Triumphalis; la necropoli sotto la basilica di San Pietro: conservazione e restauro. Bibliografia e indice dei nomi in appendice.

€130,00
Disponibile su ordinazione

Le vie dell'iconografia cristiana. Antichità e Medioevo. Edizione italiana a cura di Mauro della Valle.

8816371071

Milano, 2015. Cm. 24x17, pp. xlviii-257, figg. 155 in nero f. t., br.

Quest'opera, la prima del suo genere, rimasta per molti versi insuperata, ci offre una veduta d'insieme di un millennio di arte cristiana, dal III al XIII secolo. L'accento si sposta dalla considerazione delle forme e delle tecniche artistiche all'indagine del contenuto intellettuale e del valore semiotico delle immagini, attraverso la cui analisi viene rintracciata e ricostruita l'interpretazione dei soggetti cristiani in epoche e zone geografiche differenti. L'autore smonta il meccanismo della creazione e stana, nel momento stesso della loro genesi, temi iconografici di lunghissima durata.

 

€38,00
Disponibile su ordinazione

L'invenzione del giardino occidentale.

8816604094

Milano, 2009. Cm. 30x25, pp. 275, tavv. e ill. a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

Dalle lontane origini mesopotamiche alla rinnovata coscienza attuale della necessità di pensare il mondo come un giardino affidato alla responsabilità di tutti, si svolge l'avventura di pensiero e di vita sociale che questo libro presenta. Attraverso il giardino ellenistico e romano e poi quello medievale, il lettore è condotto all'innovazione del giardino rinascimentale italiano, modello da imitare in tutta Europa. Il giardino come riflesso simbolico del potere si afferma, quindi, in Francia mentre in Inghilterra questo cede il posto ad una visione più ampia della geografia territoriale, privilegiandone la dimensione del paesaggio. Le nuove forme di urbanesimo introdotte dall' Ottocento impengono però anche di ripensare la forma del giardino, vuoi come ridotta espansione verde delle abitazioni suburbane, vuoi come parco aperto a tutta la cittadinanza. Il volume segue poi il destino di questa ricchissima varietà di apporti nell' America tra Ottocento e primo Novecento, dove la diversa scala degli spazi selvaggi e delle urbanizzazioni impone soluzioni e collegamenti inediti, che si riflettono poi nell' esperienza europea del Novecento.

 

€80,00
Non disponibile

L'invenzione dell'immagine sacra. La legittimazione ecclesiale dell'icona al secono concilio di Nicea.

8816412941

Milano, 2015. Cm. 23x15, pp. 344, figg. 15 a col. f. t., br.

Quali sono i fondamenti dell'icona orientale? Quali affascinanti teologia e storia si celano dietro le immagini bizantine e ortodosse che da decenni seducono l'Occidente cattolico? L'autrice ricostruisce la complessa evoluzione della raffigurazione di Cristo e del sacro, motivando il passaggio da un cristianesimo inizialmente aniconico all'interpretazione dell'Oriente cristiano in cui addirittura le immagini religiose furono investite nel secondo concilio di Nicea da un'aura teologica e rivelativa che cambiò radicalmente il corso della storia dell'arte cristiana e allontanò definitivamente il mondo latino da quello bizantino. Nell'intreccio fra storia, teologia e arte, in un'indagine che si muove con attenzione fra la sponda bizantina e quella latina del cristianesimo, si mettono in luce le radici teologiche dell'arte sacra , esplorando un dibattito ingiustamente sottovalutato.

€26,00
Disponibile su ordinazione

Lombardia rinascimentale.

8816603318

Milano, 2007. Cm. 28x20, pp. 331, figg. 261 a col. e in nero n. t., tela e sovrac. in cust.


€75,00
Disponibile

Marc Chagall. Opera monumentale. Le vetrate.

8816601833

Milano, 1995. Cm. 38x27, pp. 224, tavv. e ill. 265 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.

Nuova edizione.

€113,00
Non disponibile

Michelangelo. Il marmo e la mente. La tomba di Giulio II e le sue statue. Con la collaborazione di Maria Forcellino. Contributi di: Maria Forcellino, Claudia Eichinger-Maurach, Antonio Forcellino.

8816605039

Milano, 2014. Cm. , pp. 368, tavv. e ill. a col. n. t., tela e sovrac.

Il volume, corredato da una sontuosa campagna fotografica, ripercorre la genesi e la realizzazione, da parte di Michelangelo, della tomba di Giulio II: opera colossale che impegnerà l'artista per oltre un quarantennio, ma che non sarà mai portata a compimento. Facendo perno sulle immagini realizzate in occasione e al termine del restauro dell'opera, il volume torna ad analizzare l'evoluzione stilistica dello scultore e il complesso rapporto con i collaboratori della sua bottega e con i suoi fornitori, gettando infine nuova luce sulla formazione neoplatonica di Michelangelo che trova, proprio nel monumento a Giulio, uno dei suoi vertici assoluti. Competano il volume: una vasta raccolta di documenti /spesso inediti), che raccontano l'acquisto del marmo, i viaggi, i dubbi in corso d'opera, gli screzi, le lettere, i conti economici; un catalogo delle sculture e dei disegni e una bibliografia vasta e completa.

€100,00
Disponibile su ordinazione

Outsider Art. Contemporaneo Presente. Collezione Fabio e Leo Cei. A cura di Giorgio Bedoni.

8816413252

Milano, 2015. Cm. 24x17, pp. 263, tavv. e ill. a col. e in nero n. t., br.

Outsider art, art brut, raw art o arte psicopatologica, comunque la si chiami, siamo di fronte ad arte vera, palpitante di simboli, forme e colori emersi dall’immaginazione di artisti fuori dagli schemi, dotati di una libertà di espressione, spesso inconsapevole, in grado di rivoluzionare l’ambiente artistico del proprio tempo. Arricchito dalle splendide tavole a colori della Collezione Fabio e Leo Cei, il volume apre al lettore la conoscenza di questa particolare espressione artistica tramite i testi degli autori che mettono in dialogo psicoanalisi, psichiatria, storia dell’arte, sociologia con le prospettive degli artisti e del collezionista.

€25,00
Disponibile su ordinazione

Persepoli. Prestiti d'arte tra Grecia e Persia.

8816605305

Milano, 2016. Cm. 31x25, pp. 271, tavv. e ill. a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

Persepoli testimonia il prestito artistico, tecnologico e culturale su vasta scala, dalla Ionia verso l’Iran. L’imponente lavoro critico alla base del volume, costruito su una cronologia rigorosa e fondato su dati spesso poco noti, illustra un’inedita scoperta dell’influenza dell’arte e dell’architettura della Grecia preclassica sulla genesi dell’arte achemenide. l’analogia tra una colonna ionica con una colonna di Persepoli, creata quarant’ anni più tardi in Iran, suggerisce uno sviluppo artistico e una verità storica differenti da quelle che troviamo nei manuali. I Greci d’Asia, durante e dopo l’invasione persiana dell’Anatolia, collaborarono intensamente con l’occupante e gli architetti e gli artigiani greci della Ionia e di Samo furono condotti in Persia per innalzare i palazzi del re. Un percorso visivo, critico e transculturale che, smontando una serie di a priori e verità canoniche comunemente riconosciuti, riscrive le relazioni culturali tra greci e persiani e rinnova il nostro sguardo su celebri opere d’arte.

 

€80,00
Disponibile su ordinazione

Raffaello.

8816600330

Milano, 1983. Cm. 29x23, pp. 256, tavv. e ill. 273 a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

Il libro offre un'attenta introduzione all'opera di Raffaello, mettendone in luce i profondi legami con la committenza e la cultura del suo tempo. Particolare attenzione è stata qui posta all'organizzazione e al modus operandi della vasta bottega romana dell'Urbinate.

€35,00
Non disponibile

Ricordi di un collezionista.

8816371354

Milano, 2006. In-8¡, pp. 352, ill. 109 a col. f. t., br.

€38,00
Non disponibile

Roma barocca.

8816602899

Milano-Roma, Jaca Book, 2002. In-8¡, pp. 320, ill. 270 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.

€75,00
Disponibile su ordinazione