Non ci sono articoli nel tuo carrello

Armi e potere nel Rinaascimento europeo. A cura di Mario Scalini.

£17.97
Cinisello Balsamo, Silvana, 2018. Cm. 23x33, pag. 336, fig. a col, br. Catalogo della mostra a Roma- Castel Sant'Angelo- Luglio, Novembre 2018.
Lingua di pubblicazione: it
Anno di pubblicazione: 2018
Disponibilità:
Disponibile su ordinazione
Cod: 9788836641017

Le armi, da sempre compagne di vita e di morte dell’Uomo, assunsero nel Rinascimento una dimensione che trascendeva, come mai prima, il loro uso concreto – ossia il ferire, l’uccidere il nemico o il difendersi – per acquisire una valenza totalizzante e simbolica, che coinvolgeva aspetti sociali, rituali, iconografici.
Diversi fattori concorsero a questa dimensione: i progressi tecnologici, innanzitutto, conseguenti al rapido affermarsi della polvere da sparo, ma anche il mutamento dell’assetto geopolitico, che portò il nostro territorio a diventare luogo di scontro per le grandi potenze internazionali, prime fra tutte la Spagna e la Francia.
Il volume affronta ogni aspetto di questo complesso intreccio tra armi e uomini, mitologia e rappresentazione del potere attraverso una straordinaria e ampia selezione di armi storiche provenienti dalle collezioni di Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia, recentemente restaurate, accanto a importanti prestiti nazionali e internazionali.

Tag del prodotto