Votre panier est vide.

Icone. Il grande viaggio. A cura di Tania Velmans.

$703,140.00
Milano, Jaca Book, 2021. Cm. 24x17, pp. 399, tavv. e ill. a col. n. t., cart. e sovrac.
Auteurs: BAKALOVA, Elka , FELMY, Karl Christian , FOGLIADINI, Emanuela e altri.
Editeur Jaca Book
Langage de publication: it
products.year: 2015
Disponibilité:
En stock
Référence: 9788816606548

L'Icona nasce nel Vicino Oriente ellenistico, nell&rsquo;ultimo periodo dell&rsquo;Impero romano. La sua diffusione interessa tutti i paesi (Egitto, Palestina, Giordania, Siria, Libano, Anatolia).Costantinopoli, centro del nuovo impero Bizantino dopo un periodo iconoclasta, ne diviene col secolo IX il massimo propulsore. Le Icone raggiungono anche l&rsquo;Etiopia, la Georgia e l&rsquo;Armenia. Da Costantinopoli si diffondono in Grecia e in tutte le isole dell&rsquo;Egeo, quindi il loro viaggio prosegue a nord nei Balcani e nel mondo slavo: Macedonia, Bulgaria, Serbia, Albania. Nel XII secolo raggiungono Kiev, il cuore della prima Russia, poi Novgorod e Mosca, la terza Roma, come sar&agrave; chiamata anche dopo la caduta di Costantinopoli. Dopo la fine del mondo bizantino le Icone proseguiranno nel vicino Oriente cristiano, nei paesi Slavi e nell&rsquo;Egeo influenzato da Venezia. In Italia arriveranno a pi&ugrave; riprese gi&agrave; dall&rsquo;epoca iconoclasta. Le Icone hanno stili e tecniche differenti a seconda dei Paesi e rispecchiano differenti tradizioni culturali, ma sono sempre riconoscibili quali immagini dotate di forza simbolica, liturgica, religiosa e, a volte, anche politica. I maggiori studiosi provenienti dai diversi Paesi sono stati invitati a un confronto reciproco per realizzarne la prima storia artistica globale: significati, punti di riferimento, evoluzione, soggetti cui l&rsquo;icona si ispira, funzione pubblica e privata, e infine, la comprensione delle vie attraverso le quali un&rsquo;immagine pu&ograve; giungere a trascendere il reale pur rappresentandolo.</span></p>

 

ARTE ICONE RUSSE PITTURA RUSSIA QUATTROCENTO CINQUECENTO.