Votre panier est vide.

Alfredo Ravasco. L'orafo dei Principi. Il Principe degli orafi. A cura di Paola Venturelli.

£28.00
Milano, Skira, 2015. Cm. 28x24, pp. 151, tavv. e ill. a col. e in nero n. t., br. Catalogo della mostra: Milano, Villa Necchi Campiglio, 2015-2016.
Editeur Skira
Langage de publication: it
products.year: 2015
Disponibilité:
Disponible pour commander
Référence: 9788857230795

Straordinario protagonista dell'oreficeria e delle arti applicate milanesi, Alfredo Ravasco (1873-1958), si impone in ambito europeo grazie alla sua trionfale partecipazione all'importante Esposizione Internazionale di Arti Decorative e Industriali Moderne di Parigi del 1925. La sua spiccata vocazione al cromatismo trova modo di esplicarsi attraverso l'uso delle pietre dure - la preferita malachite, il lapislazzuli, le agate -, che egli abbina in modo del tutto particolare alle gemme preziose, ai coralli, agli smalti. Nascono coppe, scatole, sontuosi centrotavola e soprammobili, vivacizzati da dettagli animalistici o floreali, in cui gusto per la geometria colorata e forme geometrizzate trovano perfetta sintesi in composizioni fantasiose. Sa rinnovare anche l'oreficeria per il culto, producendo opere di squisita e sobria eleganza. Oltre a lavorare per una prestigiosissima clientela "di Papi, di Principi, di Dame, di raffinati borghesi", si impegna anche in prima persona nell'organizzazione delle numerose manifestazioni culturali lombarde che si susseguono dagli inizi del XX secolo fino allo scoppio della seconda guerra mondiale, tra Milano e Monza. Contribuisce inoltre alla rinascita della Scuola del Corallo a Torre del Greco ed é attivo come docente all'Umanitaria di Milano e successivamente presso l'ISIA di Monza. Il volume presenta ottantaquattro pezzi. In appendice: biografia dell'artista e bibliografia selezionata.

Tags des produits