Sie haben keine Artikel im Korb.

Einaudi

Anzeige Tabelle Liste
Anzeigen nach
Anzeige pro Seite

L'arte del Trecento in Europa.

8806205041

Torino, 2012. Cm. 21x13, pp. xvi-263, ill. 58 a col. e figg. 12 a col. e in nero n. t., br.

Abbracciando in uno sguardo unitario buona parte del continente europeo, il volume offre alcune chiavi di lettura per decifrare i capolavori artistici del XIV secolo, prestando particolare attenzione agli uomini e alle donne che hanno fabbricato, usato, osservato le opere d'arte. Artisti ancor oggi celebri, come Giotto o Giovanni Pisano, o straordinari maestri ormai anonimi, sovrani o suore, vescovi o mercanti vollero gli edifici, le sculture, i dipinti, ma anche gli oggetti preziosi - arazzi e ricami, avori e oreficerie - che ancora ci parlano dei loro bisogni, desideri, paure e convincimenti.

£24.37
Available on request, contact us.

L'arte dell'Ottocento.

8806228484

Torino, Einaudi, 2017. Cm. 21x14, pagg. 261, figg. 10 e tavv. 50 a colori n.t., brossura. Collana PBE Arte 13.

£29.60
Available on request, contact us.

L'arte in Italia e in Europa nel secondo Cinquecento.

8806210878

Torino, 2012. Cm. pp. xxi-273, figg. a col. e in nero n. t., br.

Il libro intende esplorare il panorama artistico italiano ed europeo del secondo Cinquecento traendo spunto dalle svariate testimonianze coeve, dovute ai letterati, agli scrittori d'arte e agli artisti che ebbero modo di elaborare una riflessione critica sui monumenti e sulle opere d'arte appartenenti tanto allo loro stessa epoca quanto al passato, all'antichità classica come alla tradizione medievale.

£24.37
Available on request, contact us.

L'arte nel Duecento.

8806202200
Milano, 2013. Cm. 21x13, pp. xviii-379, figg. a col. e in nero n. t., br. Nel Duecento, il secolo anticipato da NIcolas de Verdun e chiuso dalla maturità celebrata da Giotto, l'arte conosce i cambiamenti che collegano il mondo romanico al primo manifestarsi dei principi dell'Umanesimo, ovvero discute e rinnega le forme, le valenze e le gerarchie che erano valse per tutto il Medioevo. Il libro propone una lettura organica dei fenomeni che determinarono questi rivolgimenti, a partire dall'analisi circostanziata delle opere ed entro una prospettiva spazio-temporale unitaria delle vicende peninsulari ed europee.

£29.60
Nicht am Lager

L'autoritratto. Una storia culturale.

8806219758

Torino, 2014. Cm. 23x16, pp. 288, figg. a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

L'autoritratto è il genere artistico che meglio di altri contraddistingue la nostra epoca; ma gli artisti moderni sono ben lontani dall'averne esaurito forza e potenzialità. Questo libro offre un'ampia panoramica storico-culturale dell'autoritratto a partire dall'antico mito di Narciso e dai cosiddetti «autoritratti di Cristo» fino al proliferare di autoritratti di artisti contemporanei. In questo brillante e vivido racconto James Hall dimostra come l'atto di ritrarsi faccia parte di una tradizione lunga secoli, e molti sono gli aspetti che l'autore prende in considerazione: l'importanza dell'«ossessione per gli specchi» in epoca medievale; il diffondersi del genere durante il Rinascimento; l'intensità degli autoritratti- confessione di Tiziano e Michelangelo; gli autoritratti comico-caricaturali e quelli «inventati» o immaginari; la mistica dello studio d'artista da Vermeer a Velázquez; il ruolo svolto dalla biografia e dalla geografia nei ritratti seriali di Courbet e van Gogh; la tematica sessuale e la figura del genio nelle opere di Munch, Bonnard e Modersohn-Becker; le identità multiple di artisti quali Ensor e Cahun; fino a toccare gli ultimi sviluppi del genere nell'era della globalizzazione. Lungo tutto il libro, Hall non smette mai di interrogarsi sui motivi che inducono gli artisti alla pratica dell'autoritratto, e trova risposte scavando nel loro mondo e nella loro mentalità. Un volume magnificamente illustrato, che riunisce le opere di numerosi artisti, tra i quali Caravaggio, Alberti, Courbet, Dürer, Emin, Gauguin, Giotto, Goya, Kahlo, Koons, Magritte, Mantegna, Picasso, Raffaello, Rembrandt e Warhol.

 

£24.37
Available on request, contact us.

Le Arti e i Lumi. Pittura e scultura tra Piranesi e Canova.

8806205775
£24.37
Available on request, contact us.

Le guerre di Dio. Nuova storia delle crociate.

8806202613

Torino, Einaudi, 2012. Cm. 22x15, pp. xvii-1082, ill. 31 a col. f. t. e figg. in nero n. t., cart. e sovrac. in cof. fig.

A mezzo secolo dalla pubblicazione della classica Storia delle Crociate di Steven Runciman, questo libro è oggi, per la meticolosità e l'approccio innovativo, il testo di riferimento sull'argomento. Non solo in quanto prende in considerazione le acquisizioni più recenti della ricerca storica, ma anche perché fa i conti con una mutata sensibilità culturale. L'autore colloca gli eventi in una cornice estremamente vasta e realistica, che tiene conto di tutte le forze che portarono alle crociate: sia quelle politiche e religiose , sia quelle culturali, economiche, sociali, demografiche.

 

£69.64
Available on request, contact us.

Le immagini della storia. L'arte e l'interpretazione del passato.

8806144104
Torino, Einaudi, 1997. Cm. , pp. xx-445, ill. 262 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.
£130.58
Nicht am Lager

Le realtà del Caravaggio.

8806117108

Torino, 1990. Cm. 21x15, p. xxxvi-442, tavv. 245 in nero f.t., cart. e sovracop.

£104.46
Nicht am Lager

Le storie di San Francesco. Guida agli affreschi della Basilica superiore di Assisi.

8806203207

Torino, 2010. Cm. 20x14, pp. 195, tavv. 4 a col. f. t., br + DVD.

Il libro illustra il ciclo assisiate di Giotto dedicato a san Francesco, spiegandone il significato e illustrandone i particolari scena per scena. Il DVD, della durata di 61 minuti, che accompagna il volume, presenta i segreti, i retroscena storici, le novità emerse nel corso dei restauri riguardanti le 28 scene dipinte che trattano la vita e la morte del santo.

Testo: italiano / inglese.

£22.63
Available on request, contact us.

Le vite de' pittori scultori e architetti moderni.

8806200237
Torino, 2009. 2 voll., cm. 21x14, pp. cxxii-833, figg. in nero n. t., br.
£34.82
Nicht am Lager

Legenda aurea. A cura di Alessandro Vitale Brovarone e Lucetta Vitale Brovarone

9788806183226
Torino, Einaudi, 2007. Cm. , pp. xliiv-1142, tavv. a col. f. t., tela e sovrac. in cof.
£82.70
Nicht am Lager

Leggere Raffaello. La Scuola di Atene e il suo pre-testo.

Torino, 2001. In-8¡, pp. xvi-95, figg. 51 in nero n. t., br. e sovrac.

Riviste: no

£15.67
Nicht am Lager

L'invenzione dell'arte nell'Italia del Rinascimento.

8806185275

Torino, 2007. Cm. , pp. xxx-466, ill. 57 in nero f. t., br.

È proprio dell'invenzione dell'arte come Arte che Édouard Pommier scrive la storia in questo illuminante saggio. Annunciato dalle intuizioni letterarie di Dante, questo fenomeno si articola in piú forme: nella promozione degli artisti a uno statuto elevato, al pari degli uomini illustri, consentendone l'ingresso nella storia; attraverso i primi discorsi che essi tengono sulla propria attività, generando cosí la teoria delle arti; per mezzo della creazione di ritratti, allegorie e dimore in cui gli artisti inventano la propria immagine e celebrano la propria attività; designando opere esemplari, consacrate come capolavori, da contemplare in una sorta di pellegrinaggio; con la fondazione, infine, di istituzioni e accademie che conferiscono alla creazione artistica la dimensione di un patrimonio trasmesso fin dall'Antichità.
Con chiarezza e somma perizia, Édouard Pommier riesce a delineare una sintesi di profondo valore, e originale nel suo approccio, che costituisce una lettura accessibile per chiunque si interessi di arte e, allo stesso tempo, un importante contributo alla storia dell'estetica

£22.63
Nicht am Lager

Lo specchio degli dei. La mitologia classica nell'arte rinascimentale.

8806223625
Torino, 2015. Cm. 22x14, pp. xvii-502, ill. 37 a col. f. t. e figg. 127 in nero n. t., tela e sovrac.

Alla fine del XV secolo, i resti delle antiche divinità ingombravano il paesaggio dell'Italia e dell'Europa occidentale. Il cristianesimo aveva cancellato le religioni dell'antica Grecia e di Roma e la maggior parte degli europei riteneva che la distruzione dell'arte classica fosse espressione del giudizio di Dio sul mondo pagano. Eppure, nel corso dei tre secoli successivi, dèi e divinità della mitologia riemersero nel bel mezzo dell'Europa cristiana in capolavori quali La nascita di Venere di Botticelli o il Parnaso di Raffaello. Nello Specchio degli dèi, Malcolm Bull ricostruisce nella sua interezza la rinascita degli antichi miti. Ogni capitolo del saggio è dedicato a una diversa divinità (Diana, Apollo, Ercole, Venere, Bacco, Giove), non limitandosi alla pittura e alla scultura, ma ridando vita all'intero mondo vissuto e progettato dall'uomo rinascimentale, nel quale i personaggi della mitologia potevano comparire su carri allegorici, nei banchetti o perfino sotto forma di pupazzi di neve e fuochi d'artificio. I ricchi e potenti principi d'Europa potevano identificarsi con le divinità pagane e il mito poteva divenire un docile strumento in mano all'artista per raccontare la storia del suo tempo. Un fenomeno che dal XV secolo giunge all'età barocca, quando le scandalose storie degli dèi della letteratura classica vennero reinventate da artisti quali Leonardo, Raffaello, Botticelli, Tiziano, Poussin, Rubens e Rembrandt per dar vita a opere bellissime e sovversive.

£31.34
Am Lager

L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica. A cura di Francesco Valagussa.

9788806222123
Torino, Einaudi, 2014. Cm. pp. liv-100, br.
£8.70
Available on request, contact us.

Michelangelo Buonarroti. Storia di una passione eretica.

Torino, 2002. Cm. , pp. xxxvii-296, ill. 29 in nero f. t., br.


£20.89
Nicht am Lager

Nati sotto Saturno. La figura dell'artista dall'Antichità alla Rivoluzione francese.

8806230807
Torino, 2016. Cm. 21x13, pp. xvi-372, figg. 89 in nero n. t., br. Un grande storico dell'arte, in collaborazione con la moglie Margot, ha studiato i tratti distintivi di questa immagine dell'artista dalla civiltà greca alla Rivoluzione francese.
Mantegna, Dürer, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Tiziano, Caravaggio, Bernini, Rembrandt, Rubens, Velázquez: una vivace galleria di personaggi, situazioni, episodi, che illuminano di riflesso la posizione dell'artista nella società classica e in quella medievale e moderna, il suo atteggiamento nei confronti del proprio lavoro, dei mecenati e dei committenti, e infine la connessione tra genio, pazzia e malinconia.

 

 

£16.54
Available on request, contact us.

Neoclassicismo.

8806204815

Torino, 2010. Cm. 20x13, pp. ix-159, figg. 112 in nero n. t., br.

£19.15
Am Lager

Novità su Giotto. Giotto al tempo della cappella Peruzzi.

Torino, 1969. Cm. , pp. xvi-108, ill. 101 in nero f. t., tela e sovrac.
£43.52
Nicht am Lager

Ombre e lumi.

8806166366

Torino, Einaudi, 2003. In-8¡, pp. xi-217, tavv. 16 a col. f. t. e figg. 38 in nero n. t., br.

£24.37
Nicht am Lager

Pericle. La democrazia ateniese alla prova di un grand'uomo.

8806232580
Torino, 2017. Cm. 22x14, pp. xiii-300, tela e sovrac.
£26.12
Am Lager

Pittori moderni.

Torino, 1998. 2 voll. cm. , pp. cx-xvii-2166 compl., tavv. a col. f. t., cart. e sovrac. in cof.


 

£125.35
Nicht am Lager