Sie haben keine Artikel im Korb.

Einaudi

Anzeige Tabelle Liste
Anzeigen nach
Anzeige pro Seite

Il linguaggio dell'arte romana. Un sistema semantico.

8806162597

Torino, 2002. Cm. , pp. xix-108, ill. 85 in nero f.t., br.


€17,50
Available on request, contact us.

Il Manierismo. La crisi del Rinascimento e l'origine dell'arte moderna.

8806114312

Torino, 1988. Cm. 21x15, pp. xxvii-371, ill. 322 in nero f. t., tela e sovrac.

Passaggio obbligato per ogni interpretazione di questo complesso momento storico ed artistico, il testo di Hauser, pubblicato per la prima volta nel 1965, è assurto oggi al ruolo di vero e proprio classico sull'argomento. Quando il libro uscì, il Manierismo era studiato da poco con l'attenzione particolare che merita un tempo incerto e insoddisfatto, ma profondamente innovatore. Merito dell'autore non è solo quello di avere sistematicamente illuminato il quadro in cui sorge e si afferma il fenomeno manierista, analizzando i caratteri essenziali delle singole opere come le tendenze generali, da Pontormo a Brueghel al Greco, da Tasso a Cervantes a Shakespeare, studiando così le arti e la letteratura, il pensiero e gli svolgimenti figurativi. Il suo contributo maggiore resta quello di aver voluto interpretare gusto e ragioni di una profonda crisi politica ed economica, culturale e religiosa come quella del Cinquecento, un fenomeno inquietante, ambiguo e contraddittorio, in sintonia con la nostra sensibilità, e sua non lontana radice.

 

€65,00
Nicht am Lager

Il Mediterraneo. Dalla preistoria alla nascita del mondo classico.

8806225629

Torino, 2015. Cm. 25x18, pp. 672, ill. 49 a col. e figg. in nero n. t., cart. e sovrac.

«Ci sono luoghi», ha scritto il poeta Iosif Brodskij, «che, esaminati su una mappa, ti fanno sentire per un breve istante un'affinità con la Provvidenza, luoghi in cui la storia è inevitabile, luoghi in cui la geografia provoca la storia». Il bacino del Mediterraneo è costellato di simili luoghi e per millenni ha prodotto alcune delle piú sorprendenti vicende storiche e culturali del pianeta. Questo libro è la piú completa e aggiornata sintesi interpretativa dell'evoluzione del Mediterraneo, dai primi insediamenti umani e l'origine dell'agricoltura e della metallurgia fino al sorgere delle antiche civiltà: egizia, levantina, minoica, micenea, fenicia, etrusca, greca arcaica. Il Mediterraneo possiede requisiti non comuni che ne spiegano il precoce sviluppo: è il piú grande mare interno del mondo ed è prossimo al nucleo fluviale nei pressi del quale si sono diffuse le prime civiltà. Non c'è quindi da meravigliarsi se le società che vi si affacciavano si siano rivelate eccezionali, e che, come importanti campagne archeologiche hanno evidenziato, il «Mare di mezzo» custodisca le fonti piú ricche e preziose per lo studio delle culture antiche. Per la vastità delle conoscenze, la qualità delle analisi e l'eleganza dello stile, questo saggio è stato salutato dai piú importanti studiosi come un capolavoro della ricerca archeologica, storica e geografica.

€95,00
Nicht am Lager

Il mondo dell'arte greca.

8806192297

Torino, 2008. Cm. , pp. vi-164, ill. 11 a col. f. t. e figg. 74 in nero n. t., br.

 

€17,00
Available on request, contact us.

Il nazismo e l'antichità.

8806232634
Torino, Einaudi, 2017. C. 24x17, pagg. 523, cartone e sovracop. figurata.

€34,00
Available on request, contact us.

Il potere delle immagini. Il mondo delle figure: reazioni ed emozioni del pubblico.

8806200534

Torino, Einaudi, 2009. Cm. 21x14, pp. liii-656, ill.189 in nero n.t., cart. e sovrac.

€34,00
Available on request, contact us.

Il Regno di Sicilia. Uomo e natura dall'XI al XIII secolo.

8806225520

Torino, 2015. Cm. 21x14, pp. xii-499, br.

Tra Xi e XIII secolo, nel Regno di Sicilia, in virtù di una realtà storico-culturale arricchita da una intensa circolazione di uomini e idee, acquista evidenza il progressivo declino dell'antica concezione del mondo, che considerava l'armonia di uomo e natura come regolata da forze inviolabili. Analizzando la struttura fisica del territorio, gli impianti urbani, le strutture edilizie, Salvatore Tramontana indaga i rapporti che legano gli uomini del tempo all'ambiente, agli animali e alle piante. Ne risulta un vasto spaccato antropologico-culturale che indaga ogni aspetto della vita umana, le vicende e i ruoli della gente, le mentalità, le norme della convivenza quotidiana, la struttura somatica, i bisogni e i desideri, le abitudini alimentari e sessuali, le paure, l'incombere della vecchiaia, la minaccia della morte, le strategie di sopravvivenza. Dominare la natura non era un peccato, ma un miracolo. E credere nei miracoli era il primo passo per renderli possibili. Tramontana ci restituisce le varie fasi di un poderoso processo di conciliazione di Dio e natura, fede e scienza, teso a strappare al mondo, pur tra dubbi e paure di ogni tipo, la sua tradizionale immutabilità. Il lettore entra così nel vivo della realtà economica e sociale della gente del Medioevo, ricostruita in un momento di straordinaria fecondità culturale.

€30,00
Available on request, contact us.

Il significato nelle arti visive.

8806205614

Torino, Einaudi, 1999. Cm. 21x13, pp. xlii-338, ill. 100 in nero f. t., br.

€25,00
Available on request, contact us.

La casa dell'arte.

8806155605

Torino, 2000. Cm. , pp. xvi-398, figg. 271 a col. e in nero n. t., tela e sovrac.


€41,00
Available on request, contact us.

La fortuna dei primitivi dal Vasari ai neoclassici.

Torino, 1964. Cm. 21x15, pp. xiii-273, ill. 71 in nero e figg. in nero f. t., cart. e sovrac.

€65,00
Nicht am Lager

La fotografia come arte contemporanea.

9788806203726
Torino, 2010. Cm. 20x13, pp. xxiv-306, figg. 238 a col. n. t., br.
€32,00
Available on request, contact us.

La libertà di Bernini. La sovranità dell'artista e le regole del potere.

9788806203498
Torino, Einaudi, 2016. Cm. , pp. xxiv-328, cart. e sovrac.
€42,00
Am Lager

La maschera di Socrate. L'immagine dell' intellettuale nell' arte antica.

Torino, 1997. In-8¡, pp. xxxiv-392, ill. 214 in nero n. t., tela e sovrac.

Riviste: no

€61,00
Nicht am Lager

La pecora di Giotto.

8806583395

Torino, 1985. Cm. 22x16, pp. xxv-219, ill. 241 in nero f. t., br. e sovrac.

€100,00
Nicht am Lager

La rete delle immagini. Predicazione in volgare dalle origini a Bernardino da Siena.

Torino, 2002. In-8¡, pp. xxx-250, tavv. 32 a col. e figg. 19 in nero n. t., br.


€24,00
Available on request, contact us.

La rete delle immagini. Predicazione in volgare dalle origini a Bernardino da Siena.

8806200930

Torino, Einaudi, 2009. Cm. 20x13, pp. xxx-250, tavv. 32 a col. f. t. e figg. 19 in nero n. t., br.

Guardare e ascoltare. Far immaginare attraverso le figure e le parole per parlare non solo all'occhio del corpo ma anche all' occhio della mente. Ancor prima dell'avvento della stampa, i predicatori in volgare delle origini mostrano di saper bene come comunicare con il popolo e quali strumenti usare per influenzarlo, per controllarne le passioni, le paure e i piaceri. Nei primi decenni del Trecento, i dipinti del Trionfo della Morte del camposanto di Pisa diventano cos“ ideale scenario delle parole di ammonimento dei domenicani, e nel Quattrocento san Bernardino trasformerˆ i palazzi, le chiese, le strade di Siena in un vero e proprio teatro della memoria della sua predicazione.

€24,00
Available on request, contact us.

La scoperta della natura. I primi studi italiani. A cura di Fabrizio Crivello. Saggio introduttivo di Enrico Castelnuovo.

978880620649

Torino, 2011. Cm. 21x13, pp. lviii-107, tavv. 16 a col. f. t. e figg. 34 in nero n. t., br.

Pubblicato nel 1950 in inglese, il testo esamina attraverso quali vie si sia fatto strada in Italia un nuovo modo di guardare e rappresentare la natura, nonché quale significato esso abbia avuto per la storia dell'uomo, della cultura e dell'arte.Tre i saggi contenuti nel volume: raffigurazione di animali, illustrazione di erbari, i primi paesaggi del calendario. Indice dei nomi e dei luoghi, indice dei manoscritti, in appendice.

€24,00
Available on request, contact us.

La scultura raccontata da Rudolf Wittkower. Dall'antichità al Novecento.

8806181390
Torino, 1993. Cm. 21x14, pp. x-363, figg. 186 in nero n.t., br. Dalle prime statue greche alle invenzioni di Michelangelo, Cellini, Vasari, Bernini, Canova, fino alle forme e alle figure del ventesimo secolo di Moore, Arp e molti altri. Presentata nella forma del racconto (il volume raccoglie in edizione economica tutto il ciclo delle lezioni di Wittkower nel 1970-71), questa storia propone un'interpretazione della scultura radicalmente diversa rispetto a quella canonica. L'autore ci fa entrare nei laboratori dei piú importanti artisti di tutte le epoche e ci fa vedere come nasce l'idea di una scultura e come, con quali strumenti, si può realizzarla, evitando di cadere negli specialismi e nelle trappole retoriche degli storici dell'arte «di professione». «Studiando i metodi di lavoro degli scultori - scrive Wittkower - intendo scoprirne le idee e le convinzioni artistiche»: il suo augurio è che, al termine della lettura, lo «spettatore-lettore» sia in grado di «affrontare ad occhi aperti, e con la mente aperta, un vasto panorama di eventi artistici».
Completa il volume la bibliografia.

€19,00
Available on request, contact us.

La Tempesta interpretata. Giorgione, i committenti, il soggetto.

Torino, 2005. In-8¡, pp. xii-160, ill. 69 in nero f. t., br.


€20,00
Nicht am Lager

La villa.

9788806210250
Torino, 2013. Cm. 22x16, pp.xxiii-398, figg.206 in nero n.t., cart. e sovrac.
€38,00
Available on request, contact us.

La voce delle immagini. Pillole iconografiche del Medioevo.

8806191870

Torino, 2010. Cm. 21x16, pp. xxii-328, figg. 214 a col. e in nero n. t., cart. e sovrac.

Il volume prende in esame il valore del gesto nell'iconografia medievale, stabilendone al contempo la fortuna e la sopravvivenza attraverso i secoli. Particolare attenzione è riservata al rapporto che lega, sembra in termini di simbolismo gestuale, la Vergine Maria alla figura di Cristo nelle scene dell'infanzia e della morte del Salvatore. Altri temi toccati nei sei capitoli in cui è suddivisa l'opera: i gesti del potere, il linguaggio del dolore, la rappresentazione del diverso, le convenzioni simboliche che sovrintendono alla definizione delle aureole e dei nimbi nelle figure sacre.

€35,00
Available on request, contact us.

L'arte del dissenso. Pittura e libertinismi nell'Italia del Seicento.

8806226497
Torino, Einaudi, 2016. Cm. 21x13, pp. xii-261, ill. 50 a col. e in nero f. t., br. Lo studio di un aspetto ben poco considerato dell'arte barocca, legato non alla committenza religiosa ma ai centri di produzione e divulgazione di una «cultura del dissenso» filosofica, scientifica e artistica. La pittura del Seicento in Italia non è contrassegnata esclusivamente dal trionfo del linguaggio barocco, o dal vagheggiamento di un bello ideale, rifugio degli intellettuali di matrice classicista. E infatti, nel secolo di Galileo, dell'atomismo, del meccanicismo, come avrebbe potuto il mondo dell'arte figurativa ignorare le teorie scientifiche e filosofiche, rimanendo completamente impermeabile agli inediti sguardi sul cosmo, sulla natura, sulla storia? D'altro canto, un libertinismo proteiforme, che interessa i vari campi del pensiero e dell'agire umano, percorre l'intero secolo, in modo piú o meno carsico, manifestandosi, anche nella produzione artistica, attraverso un atteggiamento che rivede criticamente i valori correnti sostenuti dalla cultura ufficiale nei vari settori del sapere, della religione, della politica e della morale. L'autrice, dunque, allargando la sua indagine dall'ambiente degli artisti a quello della committenza, individua il collegamento di specifici temi e iconografie, distintivi della produzione pittorica seicentesca (quali la «pittura filosofica» o quella di genere), alla speculazione dei novatores, formulando originali letture di dipinti famosi di Guercino, Rubens, Grechetto, Salvator Rosa e altri pittori attivi in Italia nel XVII secolo.

€28,00
Available on request, contact us.

L'arte del primo Novecento.

8806220327
Torino, Einaudi, 2014. Cm. 21x14, pp. xi-280, figg. 50 a col. n. t., br.

Questa storia dell'arte del primo Novecento intende evitare la convenzionale sequenza di "ismi", cronologie, autori e opere celebri alla quale siamo spesso abituati. Deponendo le categorie abituali, l'autrice articola l'esplorazione intorno ad alcune questioni critiche che illuminano da punti di vista differenti uno dei periodi più straordinari dell'intera storia dell'arte occidentale. Muovendosi fra le polarità dialettiche costituite da un lato da avanguardia e tradizione, dall'altro da propaganda e impegno, il saggio attraversa problemi di carattere formale e di tenore ideologico, fra i condizionamenti del mercato e dela politica. Al centro, discute i problemi propriamente linguistici posti dalla pittura, dalla scultura e dall'irruzione della realtà oggettuale nel dominio dell'arte, introducendo ai luoghi, concreti e metaforici, in cui gli artisti lavorarono: città, laboratori, ateliers e palcoscenici.

€34,00
Available on request, contact us.

L'arte del Rinascimento in Italia. Una nuova storia.

8806225285
Torino, 2015. Cm. 28x23, pp. 680, tavv. e ill. 817 a col. e in nero n. t., cart. e sovrac. I due autori ripercorrono l'intero canone della pittura e scultura rinascimentale, allargando il tradizionale campo d'indagine fino a considerare l'architettura, le arti decorative, il disegno, l'incisione e gli oggetti d'uso quotidiano. Evitando i limiti di un approccio troppo ancorato alle biografie degli artisti, il volume individua inedite connessioni formali e tematiche fra le opere d'arte prodotte nei due secoli, decennio dopo decennio; analizza le tecniche di produzione, collega le opere ai luoghi in cui furono create e individua il ruolo dei committenti, nonché le aspettative e le reazioni dei primi fruitori.

 

 

€110,00
Available on request, contact us.