ISBN: 9788871667362

PETRUCCI, Francesca.
La scultura di Donatello. Tecniche e linguaggio.

Firenze, 2003. Cm. 29x25, pp. 256, ill. 175 in nero n. t., tela e sovrac.

L'idea di questo libro è nata nel rivedere la splendida campagna fotografica condotta da Liberto Perugi sulle opere di Donatello. Il suo obiettivo ha focalizzato i particolari delle sculture in una indagine capillare e minuziosa, che privilegia i gorghi chiaroscurali dei panneggi e i volti delle figure, a creare una galleria di ritratti, emozionante per la diversità dei caratteri fisionomici e per la crescente drammaticità espressiva. Le foto leggono e raccontano la genialità di Donatello, la sua inventiva moderna nutrita dall'approfondito studio dell'antico, la curiosità nell'affrontare tutte le tecniche e i materiali, l'inesauribile interesse per l'uomo come complesso e misterioso insieme fisico e spirituale. Accompagna le immagini un testo essenziale, che evoca il periodo storico e culturale in cui si muove l'artista, commenta i suoi dati biografici alla luce dei documenti e delle antiche testimonianze, propone i principali problemi critici e interpretativi affrontati dagli studiosi, anche in seguito ai dati tecnici forniti dai risultati degli ultimi restauri. Dal lavoro emerge, senza ombre, l'importanza di Donatello nella storia delle arti plastiche, l'ineguagliata vivacità sperimentalistica, la versatilità interpretativa, la capacità di introspezione psicologica, la grandezza del suo "ingegno divino", che lo rese maestro di chiunque, in seguito, volesse fare scultura.

Introduzione di Antonio Paolucci.



Lingua pubblicazione: Italiano

Inserito in data: 24/02/2003
Anno di pubblicazione: 2003
Lingua pubblicazione: Italiano
€ 65,00 € 32,00
Disponibile